Archivi della categoria: Informazioni e commenti ≫

La qualità degli studi randomizzati e controllati nella prevenzione dei disturbi dell’alimentazione

A cura di: Selvaggia Sermattei – AIDAP Firenze e Empoli Nel campo della prevenzione dei disturbi dell’alimentazione sono stati condotti numerosi studi randomizzati e controllati (RCT). Gli RCT pur rappresentando…

Il tennis: un elisir di lunga vita

Dr. Riccardo Dalle Grave Responsabile dell’Unità di Riabilitazione Nutrizionale della casa di cura Villa Garda.  Garda (VR)   Introduzione Numerosi studi hanno evidenziato l’associazione tra esercizio fisico e salute. In…

Gli effetti della restrizione calorica e del basso peso: cosa ci ha insegnato il Minnesota Starvation Experiment?

A cura di Riccardo Dalle Grave Il Minnesota Starvation Experiment è il più importante studio che ha valutato gli effetti della restrizione alimentare calorica e della perdita di peso nelle persone…

Quando il disturbo dell’alimentazione coesiste con la malattia celiaca

Riccardo Dalle Grave e Simona Calugi Il primo resoconto che ha descritto l’associazione tra anoressia nervosa e malattia celiaca (o celiachia) è stato pubblicato nel 1966 (Ferrara & Fontana, 1966)….

Quando il disturbo dell’alimentazione coesiste con il diabete di tipo 1

Riccardo Dalle Grave e Simona Calugi La prevalenza, le caratteristiche cliniche e le conseguenze mediche dei disturbi dell’alimentazione nelle persone affette da diabete di tipo 1 hanno ricevuto crescente attenzione…

Quando il disturbo dell’alimentazione coesiste con l’obesità: come comportarsi?

Riccardo Dalle Grave e Simona Calugi L’obesità è la più frequente condizione medica osservata nelle persone con disturbi dell’alimentazione. Coesiste frequentemente con il disturbo da binge-eating e con alcuni casi…

Eating Problem Checklist (EPCL): un nuovo questionario per valutare la psicopatologia dei disturbi dell’alimentazione e i suoi cambiamenti seduta dopo seduta

Riccardo Dalle Grave e Simona Calugi Lo studio dei cambiamenti che si verificano durante i trattamenti psicologici è una delle grandi sfide nella ricerca clinica. Tuttavia, c’è una crescente evidenza…

È una depressione secondaria al disturbo dell’alimentazione o coesistente?

Riccardo Dalle Grave e Simona Calugi Alcuni pazienti affetti da disturbo dell’alimentazione che arrivano da noi per la prima volta hanno ricevuto una diagnosi impropria di depressione clinica e sono…

È un disturbo dell’alimentazione NON un disturbo ossessivo compulsivo: l’importanza della valutazione della psicopatologia

Riccardo Dalle Grave e Simona Calugi In questi ultimi anni ci è capitato spesso di vedere dei pazienti affetti da disturbi dell’alimentazione a cui è stata fatta, in modo improprio,…

Disturbi dell’alimentazione, i nuovi documenti prodotti dal Tavolo di lavoro ministeriale

29 agosto 2018 Il Tavolo di lavoro per gli interventi in ambito di disturbi dell’alimentazione (DA), che ha già prodotto le Linee di Indirizzo nazionali per la Riabilitazione nutrizionale nei…