Introduzione alla Terapia Cognitivo Comportamentale del Disturbo da Binge-Eating Associato all’Obesità (CBT-BO)

WEB-BO

Corso online

Per informazioni clicca qui

Disponibile da febbraio a dicembre 2021
Video registrazione e slide sulla piattaforma e-learning

Evento non accreditato ECM

Obiettivi formativi
Il disturbo da binge-eating è il più frequente tra i disturbi dell’alimentazione e si presenta sia in uomini che donne e negli adulti di tutte le età e di diversi gruppi etnici e razziali. Sebbene l’obesità non sia un criterio diagnostico, il disturbo da binge-eating è fortemente associato all’obesità e la maggior parte di quelli che chiedono un trattamento per questo problema ha un sovrappeso o un problema di obesità. I trattamenti evidence-based oggi disponibili per il disturbo da binge-eating sono di natura psicologica come l’auto aiuto guidato basato sulla terapia cognitivo comportamentale, la terapia cognitivo comportamentale migliorata di gruppo o individuale e la terapia interpersonale. Questi trattamenti sono in grado di determinare una remissione dagli episodi di abbuffata nel 50%-60% dei pazienti anche a distanza di 24 e 48 mesi dalla fine della terapia. Altri trattamenti come la terapia comportamentale per la perdita di perso e il trattamento farmacologico hanno dimostrato una qualche efficacia ma solo nel breve termine. Il principale limite di questi trattamenti psicologici, però, è che non sono in grado di determinare una perdita di peso che è naturalmente auspicabile, viste le complicanze mediche frequentemente associate alla condizione di obesità. Per questo motivo il gruppo di ricercatori guidato da Riccardo Dalle Grave e Simona Calugi con il supporto di Zafra Cooper hanno ideato un nuovo trattamento cognitivo comportamento per il disturbo da binge-eating associato all’obesità che si pone due obiettivi principali: 1) determinare un’interruzione degli episodi di abbuffata; 2) favorire una perdita di peso salutare.
Il breve corso ha l’obiettivo di introdurre questo approccio terapeutico, partendo dalle prime evoluzioni del modello teorico per poi presentare l’intervento terapeutico.

Materiale didattico
Dal momento della conferma dell’iscrizione da parte della segreteria, il partecipante potrà accedere al video e al materiale del corso per 1 mese sulla piattaforma.

A chi è rivolto
Medici, biologi nutrizionisti, dietisti, psicologi, tecnici della riabilitazione psichiatrica che abbiano intenzione di acquisire il know-how più aggiornato nella cura dell’obesità

Relatori

Riccardo Dalle Grave, medico e psicoterapeuta specialista in endocrinologia e scienza dell’alimentazione | Direttore Scientifico AIDAP e Responsabile dell’Unità di Riabilitazione Nutrizionale della Casa di Cura Villa Garda.

Simona Calugi, psicologa, psicoterapeuta e dottore di ricerca | Responsabile della ricerca clinica dell’Unità di Riabilitazione Nutrizionale della Casa di Cura Villa Garda. Presidente AIDAP e responsabile dei centri AIDAP Empoli e Firenze.

Quote di iscrizione
Euro 50,00 + IVA (Tot. Euro 61,00)

N.B. Il corso non è accreditato ECM

Il corso non abilita all’elaborazione di diete o piani alimentari o alla cura e al trattamento di patologie in campo nutrizionale, in assenza di precedenti ed adeguati titoli abilitanti secondo quanto disposto dalle leggi vigenti.